Cantine Aperte 2009

Vini in degustazione: "Prestige" Friulano Friuli Grave Doc 08, "N˛stos" Bianco Igt Venezia Giulia 07, "Sugano" Cabernet Franc Friuli Grave Doc 06, "Re Sugano" Refosco d.p.r. Friuli Grave Doc 07; "Nexus" Cabernet Sauvignon Friuli Grave Doc 04.

Tra le altre iniziative della giornata si segnalano: visita guidata ai vigneti e alla cantina. Degustazione dei vini abbinati a salumi e formaggi. Degustazione di olio friulano. Mostra di collane e bracciali “naturali” realizzati da Franca Goppion.

 

 


Arte e Vino alla SAN SIMONE: Concorso di pittura su barrique

Si Ŕ svolta domenica 31 maggio nel corso di Cantine Aperte, alla presenza di centinaia di persone, presso l’azienda vitivinicola San Simone di Porcia, la premiazione dei vincitori del Concorso di Pittura su barrique eletti tra gli studenti del IV e V anno (sezioni di grafica e rilievo) dell’Istituto Statale d’Arte Enrico Galvani di Cordenons.

Al primo posto si Ŕ classificata Giulia Fracas (per l’aderenza al tema proposto, l’originalitÓ e la vitalitÓ della tecnica artistica), al secondo posto Gianluca Marrone e al terzo Patrice Kanyinda. Le botticelle vincitrici sono state scelte da una giuria altamente qualificata (ass. Gianantonio Collaoni, dott. Giovanni Cozzarizza, dott.ssa Kira De Pellegrin, ass. Anna Iacono, ass. Marina Luccon, arch. Nicola Tondat), e la premiazione Ŕ avvenuta alla presenza del Sindaco di Porcia dott. Stefano Turchet e delle professoresse Moira Piemonte e Cristina Pituello, responsabili del progetto.

I ragazzi della scuola hanno espresso le loro doti artistiche ispirandosi al mondo del vino e della vitivinicoltura in generale, con l’obiettivo di comunicare il messaggio del “bere responsabilmente”. Il vino dunque come valore culturale, come momento di aggregazione, come espressione di un territorio, come elemento di “sobrietÓ”, valori che in sÚ escludono l’abuso. Quale occasione migliore se non scegliere per la premiazione del concorso, il conosciutissimo evento nazionale, Cantine Aperte, che ogni anno porta con sÚ un crescente successo alla celebrazione del vino? Un’occasione per presentarsi al mondo dei giovani, per sensibilizzarli riguardo il piacere del bere bene e consentire loro di avvicinarsi alla cultura del territorio e dell’enologia.

L’obiettivo della famiglia Brisotto, titolare dell’azienda San Simone, attraverso l’organizzazione di questo concorso, Ŕ stato quello di dare un piccolo contributo individuando una possibile via di soluzione alle problematiche legate ai consumi di alcol tra i giovani, con una proposta che prevede un approccio propositivo/educativo attraverso l’arte. Solo l’insegnamento ad un consumo corretto, nel pieno rispetto della cultura e della tradizione, pu˛ contribuire a ridurre gli abusi.

Powered by CuteNews
SAN SIMONE DI BRISOTTO SRL - Via Prata, 30 33080 - Porcia (PN) Italia - - tel. +39 0434 578633 - fax +39 0434 578383 - info@sansimone.it - privacy policy