CANTINA

La nostra cantina costituisce un perfetto punto d’incontro fra tradizione e tecnologia, riflettendo da una parte i canoni dell’architettura contadina locale nel pieno rispetto della natura circostante, presentando dall’altra funzionalità e razionalità nella disposizione interna dei locali dove le diverse fasi di lavorazione del vino trovano adeguata rispondenza: alla zona di vinificazione seguono la sala di stoccaggio dei vini, la sala di imbottigliamento, il magazzino per il prodotto finito, il laboratorio, la sala di degustazione e la sala interrata di affinamento in piccole botti di rovere francese.

ENOLOGIA DI PRECISIONE

Abbiamo investito in impianti ed attrezzature che ci permettono l’applicazione delle più moderne tecniche operative in cantina e di conseguenza ci consentono di mantenere e rispettare, durante la vinificazione e l’affinamento, le caratteristiche tipiche acquisite in vigneto: pressatura soffice delle uve, controllo della temperatura di fermentazione e dei rimontaggi nei mosti rossi, serbatoi in acciaio inox termocondizionati, imbottigliamento in ambiente sterile.

 CONTROLlo qualitÀ

Per la produzione di un vino di qualità ogni fase del processo produttivo deve essere curata con attenzione. Sebbene il legame tra la qualità dell’uva e la qualità del vino sia molto stretto, esso non è l’unico elemento determinante; fare vino di qualità significa anche utilizzare correttamente le pratiche enologiche e i mezzi tecnici a disposizione: se si hanno uve buone, una buona tecnologia di produzione è in grado di esaltarle.